Endodonzia

Endodonzia per la devitalizzazione di denti danneggiati dalle carie

L’endodonzia è quella branca dell’odontoiatria che si occupa dell’endodonto, cioè la parte interna del dente, la polpa ed il nervo, che possono essere danneggiati da processi cariosi o da traumi.

Il trattamento endodontico o terapia canalare o devitalizzazione si rende necessario quando la carie profonda raggiunge la polpa del dente ed i batteri creano infiammazione o pulpite (infiammazione del nervo con conseguente morte della polpa – necrosi).

La necrosi pulpare può creare successivamente un ascesso, cioè un’infezione nell’osso attorno all’apice del dente. Il gonfiore ne può essere un segnale.

La devitalizzazione consiste nella detersione, con apposite sostanze disinfettanti, dell’endodonto e della sua sagomatura con strumenti appositi; successivamente si effettua un'otturazione dei canali e della corona del dente. L’endodonzia si occupa anche dei ritrattamenti canalari, procedura che si effettua in casi di ascessi in denti già devitalizzati.

L’endodonzia chirurgica retrograda o apicectomia si effettua quando, dopo aver eseguito correttamente una terapia canalare ortograda, persiste la lesione ossea (granuloma).

L’apicectomia consiste in un piccolo intervento chirurgico che consente l’asportazione dell’infezione e l’otturazione dell’apice con materiali adeguati.

Contattaci

Via Ghedi,10 - 21052 Busto Arsizio - Varese

(+39) 0331 350189 | (+39) 333 6418508

segreteria@studiodentisticograziani.it

Orari

LUN – VEN h. 9.00 – 13.00 / 14.00 – 19.30

Aperto 2 Sabati al mese: h. 8.30 – 13.30

PRENOTA UNA VISITA